21/04/17

TAURUS: an ancient constellation

TAURUS it the bull of the zodiacal constellation 
found to the right of the constellation Orion (zodiacal period 21/04 -21/05 but... be careful: in astrology, the Sun passes through the sign Taurus from April 21st to May 21st, but in astronomy the Sun passes through the constellation from May 14th to June 19th, which is about one month later). 
It is one of the oldest constellations, dating back to at least the Early Bronze Age when it marked the location of the Sun during the spring equinox. Its importance to the agricultural calendar influenced various bull figures in the mythologies of Ancient Sumer, Akkad, Assyria, Babylon, Egypt, Greece and Rome.

Taurus hosts two of the nearest open clusters to Earth, the Pleiades (the star group on the Bull's back) and the Hyades (that forming the profile of a Bull's face in a "V or A" shaped), asterism of starsboth of which are visible to the naked eye (other astronomy info on wikipedia and astronomytrek). 
The most famous stars are:

ALDEBARAN, the brightest member of this constellation
ELNATH: an Arabic word for "the butting" (...the bull's horns)
AIN: the other Bull's eye

A shining picture of Taurus Constellation...
... and this is a stellar lamp :-) made by El Draghillo  for this occasion

Il TORO è una grande costellazione dello zodiaco (... quindi zodiacale, in quanto è attraversata dall'eclittica del sole e comprende i nati nel periodo tra il 21 aprile e il 20 maggio) ed è molto interessante perchè contiene il più conosciuto e luminoso ammasso aperto di stelle,le PLEIADI, e l'ammasso a forma di V delle IADI, che identifica la testa del toro.
I nomi delle stelle più luminose sono:

ALDEBARAN: una stella gigante arancione che rappresenta l'occhio del Toro
ELNATH: colei che urta (infatti è situata proprio su un corno)
AIN: l'occhio del Toro

Quella del Toro è una costellazione antica e di grande importanza storica, perché il Sole all'equinozio di primavera si trovava nel Toro ai primordi della civiltà (all'incirca dal 4.500 al 2.000 a.C.). 
Non è un caso dunque che una popolazione come quella dei Sumeri abbia visto in cielo un animale legato all'agricoltura (il bue che trascina l'aratro), e dunque simbolo di fecondità.
Sono molti i miti legati alla costellazione del Toro e il più antico riguarda proprio i Sumeri che videro in cielo lo scontro tra il Toro Celeste e il loro eroe Gilgames, identificato con la vicina costellazione di Orione.

Riuscite anche voi a vedere la battaglia che ancora oggi infuria nei cieli tra il Toro ed Orione?

Could you find the V of Taurus face?
Here it is, near the Orion's bow

Nessun commento:

Posta un commento